Banda di albanesi fugge con auto rubata, carabiniere spara – 42enne in gravi condizioni

APRI IL TUO SITO O IL TUO BLOG AD UN COSTO VANTAGGIOSO SU SITEGROUND Web Hosting

 

NSM è anche su TELEGRAM. Per saperne di più clicca QUI

I carabinieri intercettano tre persone ritenute componenti di una banda di ladri albanesi e ne nasce un inseguimento, prima in auto e poi a piedi, durante il quale uno dei sospetti viene ferito al torace da un colpo di pistola. È accaduto ieri intorno alle 20.15 sull’autostrada, direzione sud, all’altezza di Pontecagnano.

I tre uomini hanno lasciato la Fiat Croma rubata per cercare di dileguarsi a piedi. Uno di loro si è trovato a tu per tu con un carabiniere libero dal servizio. Al militare è partito un colpo che ha centrato l’albanese al torace. La berlina segnalata ai carabinieri è stata intercettata sulla statale 18 Tirrenica, nei pressi dello svincolo.

Il conducente dell’auto, alla vista delle pattuglie della compagnia di Battipaglia, diretta dal maggiore Erich Fasolino, ha fatto una pericolosa manovra di inversione di marcia. Senza esitazione alcuna l’auto ha ripreso, a velocità sostenuta, la bretella di collegamento all’autostrada. La Croma era tallonata dalle gazzelle che non arretravano di un metro. Leggi tutto, clicca QUI

 

Condivisione

Lascia un commento