Bancomat e telecamere hanno incastrato il militare

APRI IL TUO SITO O IL TUO BLOG AD UN COSTO VANTAGGIOSO SU SITEGROUND Web Hosting

ROVIGO. Un arresto spettacolare, avvenuto in strada, in via Roma, sotto gli occhi dei cittadini di Canaro, quello del maresciallo Salvatore Ciammaichella e della sua compagna Monia Desole.

Il blitz. L’uomo è stato fermato dai colleghi in borghese del nucleo investigativo di Rovigo sabato pomeriggio verso le 16.30. L’auto dei carabinieri si è fermata di colpo dietro la vettura del 45enne, a bordo c’erano la compagna e la figlia. I carabinieri hanno agito in velocità, un vero e proprio blitz. Sono scesi dall’auto con la pistola in pugno e hanno bloccato Ciammaichella, che non ha avuto il tempo di reagire e si è lasciato ammanettare e portar via.

Leggi l’articolo completo QUI

Condivisione

Lascia un commento