Tutti gli articoli

Aviere dell’A.M. ubriaco, investe e uccide studentessa 21enne, poi scappa-Arrestato

Applicata la nuova legge di omicidio stradale.

Ubriaco, il Militare Francesco Mocerino, alla guida di una Alfa 156, lanciata a tutta velocità, ha investito e ucciso sul colpo una ragazza, che  stava attraversando la strada, la ex statale Sannitica nel tratto di Casoria.

Poi il pirata della strada, nemmeno si è fermato per soccorrere la vittima, Anastasia Donadio, 21 anni, studentessa di Crispano, che era appena uscita da un locale, dove aveva trascorso la serata in compagnia di amici.

Leggi l’articolo completo QUI

Condivisione

Lascia un commento