Tutti gli articoli

Aviano: gli statunitensi assumono civili americani e lasciano a casa quelli italiani. E’ polemica

E’ polemica ad Aviano. Gli americani continuano ad assumere personale proveniente dagli USA anziché assumere quello di cittadinanza italiana. La notizia è stata riportata dal lanotiziagiornale.it e pone i riflettori su una vicenda che era già nota alle autorità di entrambe i lati, ma pare stia assumendo dimensioni troppo rilevanti.

Infatti già nel 1993 ebbero luogo i primi contenziosi tra l’amministrazione americana ed i sindacati italiani, ma a quanto pare la colonizzazione americana della base Usa di Aviano (Pordenone) sta proseguendo senza sosta.

I sindacati denunciano la sottrazione di 300/400 posti di lavoro indebitamente occupati da civili americani che pare siano anche privi dei titoli richiesti per la mansione d’impiego.

Il deputato della Lega Massimiliano Panizzut tramite un’interrogazione parlamentare  ha chiesto chiarimenti ai ministeri di Difesa e Lavoro denunciando una violazione del contratto collettivo Nato-Sofa (il trattato del Nord Atlantico del 1951) e anche i più recenti accordi bilaterali Italia-Usa .

 

Condivisione

Lascia un commento