Tutti gli articoli

Auto sbanda e investe ciclista – Muore maresciallo dell’Esercito

FARRA DI SOLIGO (Treviso) L’auto che improvvisamente invade l’opposta corsia di marcia e travolge, frontalmente, il ciclista, uccidendolo sul colpo.

Questa la tragica dinamica dell’incidente costato la vita, venerdì pomeriggio, a Massimo Flora, 49enne maresciallo dell’Esercito residente a Follina. Flora era in sella alla sua bici da corsa e stava percorrendo via Castelletto, nella zona al confine tra Farra di Soligo e Col San Martino.

Viaggiava in direzione di Farra quando, per cause in corso di accertamento da parte dei carabinieri, si è trovato davanti l’Opel Corsa condotta da un operaio 59enne di Farra, originario del Marocco.

Leggi tutto, clicca QUI

Condivisione

Lascia un commento