Consigliere giuridico per le operazioni aeree’ , consegnati i primi tre attestati

APRI IL TUO SITO O IL TUO BLOG AD UN COSTO VANTAGGIOSO SU SITEGROUND Web Hosting

Tre giovani ufficiali hanno concluso l’iter formativo durato anni. Le loro competenze spaziano dalla tutela dei diritti umani al diritto internazionale

Poggio Renatico. Sono stati consegnati questa mattina presso il Comando Operazione Aeree (Coa) i primi tre attestati di ‘consigliere giuridico per le operazioni aeree’ a tre giovani ufficiali del Corpo di Commissariato dell’Aeronautica Militare dopo un lungo iter di formazione che, per ora, è unico nel suo genere in Italia.

La qualifica, ottenuta dopo un percorso formativo durato nove anni, metterà in condizione i tre ufficiali di essere dei ‘legal advisors’, ovvero figure che si occuperanno di seguire e assistere nel migliore dei modi il comandante operativo nel condurre le operazioni aeree nel rispetto del diritto internazionale, del diritto dei conflitti armati, dei diritti umani, delle norme nazionali e delle regole d’ingaggio, con particolare attenzione alla valutazione della legittimità sui mezzi e metodi di combattimento, che devono essere conformi al quadro giuridico nazionale ed internazionale.

Leggi l’articolo completo QUI

Condivisione

Lascia un commento