Tutti gli articoli

Arrestato a Marsala il presunto assassino del maresciallo dei carabinieri Mirarchi

ARSALA – A seguito delle investigazioni coordinate dalla Procura di Marsala e condotte con il supporto del Ris di Messina, i carabinieri del Comando Provinciale di Trapani, insieme a militari del Ros e dello Squadrone Eliportato Cacciatori di Calabria, hanno arrestato il presunto responsabile dell`omicidio del maresciallo capo Silvio Mirarchi – avvenuto lo scorso 31 maggio a Marsala – sulla base del provvedimento cautelare emesso dal Gip del Tribunale lilibetano.

Dalle indagini e dal lavoro incrociato degli specialisti del Ris, dei colleghi del Ros e dei cacciatori di Sardegna e Calabria, sono emersi gli elementi per arrivare all’uomo che la notte del 31 maggio scorso avrebbe sparato alla schiena al maresciallo Silvio Mirarchi, uccidendolo.

Leggi tutto, clicca QUI

Condivisione

Lascia un commento