Arrestano quattro ladri rom. Ma il giudice indaga i militari

APRI IL TUO SITO O IL TUO BLOG AD UN COSTO VANTAGGIOSO SU SITEGROUND Web Hosting

Vi siete mai chiesti se in Italia è sufficiente essere sorpresi a scavalcare una recinzione armati di passamontagna, cacciaviti e altri oggetti da scasso per essere condannati da un giudice? Risposta negativa: non basta.

O almeno non è bastato a una banda di quattro rom torinesi, colti sul fatto da una pattuglia di carabinieri mentre cercavano di mettere a segno un furto e poi gentilmente rimessi in libertà da un solerte magistrato.

Il 2 marzo scorso una squadra dell’Arma si trovava nella zona residenziale di Grugliasco, periferia industriale ad ovest del capoluogo piemontese. Mese difficile: l’area da giorni veniva saccheggiata dai topi da appartamento e i residenti lamentavano insicurezza.

Leggi tutto, clicca QUI

Condivisione

Lascia un commento