Tutti gli articoli

Ancora un suicidio tra le divise Poliziotto si uccide con un colpo di pistola

Ennesima tragedia tra le Forze dell’ordine. Un Assistente Capo ha deciso di farla finita con la propria pistola d’ordinanza.



La tragedia si è consumata nella città di Latina nella tarda serata dello scorso lunedì 3 dicembre. Un Poliziotto, un assistente capo, si è ucciso con la propria pistola d’ordinanza nella sua abitazione a soli  43 anni.

Il corpo esanime dell’ agente è stato ritrovato dai familiari in un lago di sangue, forse ancora vivo, purtroppo però all’arrivo del 118 l’agente era spirato.

Da quanto riporta fanpage , il Poliziotto da circa tre mesi prestava  servizio presso Questura di Latina  , mentre in precedenza aveva prestato servizio nella città di Milano, in Lombardia. E’ stata aperta un’inchiesta per provare a comprendere le motivazioni del gesto.







loading…


 

Condivisione

Lascia un commento