Ancora dubbi sulla morte del Maresciallo Licia Gioia- Gli amici presentano un esposto

APRI IL TUO SITO O IL TUO BLOG AD UN COSTO VANTAGGIOSO SU SITEGROUND Web Hosting

I carabinieri di Siracusa vogliono chiarire fino in fondo la morte di Licia Gioia, 32enne originaria di Latina deceduta nella sua casa alle porte di Siracusa. La tesi del suicidio resta la privilegiata, eppure ci sono dettagli che non convincono del tutto gli investigatori.

Nei giorni scorsi i militari hanno iniziato a scavare nella vita privata della donna, in particolare sui burrascosi rapporti con il marito, un poliziotto di 45 anni, indagato per istigazione al suicidio. I militari stanno analizzando tutti i contatti e i messaggi che i due si sono scambiati nei giorni precedenti alla tragedia attraverso i loro smartphone.

Intanto gli amici della donna hanno inviato una lettera alle Procure di Siracusa e Napoli e ai carabinieri di Messina e Palermo. Nella missiva, firmata gli amici del viale Tica, vengono esposti alcuni dettagli che dovranno essere vagliati dagli investigatori.

Leggi tutto, clicca QUI

Condivisione

Lascia un commento