Alt polizia: l’indirizzo della Cassazione, quali rischi si corrono a non obbedire

APRI IL TUO SITO O IL TUO BLOG AD UN COSTO VANTAGGIOSO SU SITEGROUND Web Hosting

Esiste sì una norma del codice penale che punisce chiunque non rispetti gli ordini di una pubblica autorità, così come esiste il reato di resistenza a pubblico ufficiale.

Ma è anche vero che esiste un articolo del codice della strada secondo cui “Coloro che circolano sulle strade sono tenuti a fermarsi all’invito dei funzionari, ufficiali ed agenti ai quali spetta l’espletamento dei servizi di polizia stradale, quando siano in uniforme o muniti dell’apposito segnale distintivo”.In caso di violazione prevista una semplice multa da 84 a 335 euro.

SOLUZIONE AL DILEMMA

Conflitto tra le due norme, che la Suprema Corte risolve “dando ragione” a quella più favorevole al colpevole. In pratica, il colpevole non rischia di macchiarsi la fedina penale, ma una semplice contravvenzione.  Non commette neanche reato chi, intravedendo da lontano le auto della polizia, e magari accortosi di aver dimenticato la patente a casa, fa inversione di marcia o devia all’ultimo secondo verso una strada secondaria.
Leggi tutto, clicca QUI
Condivisione

Lascia un commento