Allievo tenta il suicidio in cameretta nella Scuola Marescialli Carabinieri-Gravissimo

La scorsa notte un Allievo Maresciallo della  Scuola marescialli dei carabinieri di Firenze ha deciso di farla finita con la propria pistola d’ordinanza . Mentre era all’interno della propria cameretta, si è puntato la pistola in testa ed ha esploso un colpo.

Il frastuono ha allertato gli altri allievi ed è stato prontamente soccorso. Trasportato d’urgenza all’ospedale di Careggi  è stato sottoposto ad un delicato intervento. Le sue condizioni sono gravissime.

Tra le ipotesi più accreditate, alla base del motivo del gesto ci sarebbero questioni sentimentali. I  genitori prontamente informati sono arrivati a Firenze.

Condivisione

Lascia un commento