Tutti gli articoli

Agente di Polizia aggredito con un machete durante un controllo

Nella notte tra mercoledì 27 e giovedì 28 la Polizia di Alessandria ha arrestato in flagranza di reato, C.A, 23enne di nazionalità tunisina e Z.M. e A.F, entrambi cittadini italiani di 19 anni, responsabili dei reati di resistenza, violenza e lesioni a Pubblico Ufficiale.

Un equipaggio delle “Volanti” della Questura, intorno alle 2, transitando in Viale Massobrio ha notato i tre giovani che, a bordo di tre biciclette, si stavano dirigendo verso il centro città. I poliziotti hanno cercato di raggiungerli per sottoporli a controllo ma questi, notata la pattuglia, hanno aumentato la velocità compiendo manovre improvvise per sottrarsi agli accertamenti. A fatica, gli operatori, dopo essere usciti dall’auto di servizio e aver inseguito i tre a piedi, sono riusciti a bloccare i due diciannovenni.

Leggi l’articolo completo QUI

Condivisione

Lascia un commento