Tutti gli articoli

Afghanistan, documenti rivelano: per soldati Usa guerra mai finita

Washington, 10 mag. (askanews) – Sono finiti spesso sotto il fuoco dei nemici; hanno partecipato a molteplici conflitti a fuoco; talvolta sono sfuggiti alla morte solo per un “assoluto miracolo”. A dispetto della conclusione ufficiale della missione di combattimento americana in Afghanistan, le truppe statunitensi nel Paese asiatico continuano ad essere coinvolte sul campo di battaglia. E’ quanto emerge da documenti militari, declassificati di recente, che descrivono in particolare gli eventi accaduti la notte tra il 2 e il 3 ottobre scorsi, quando un aereo americano bombardò un ospedale di Medici senzsa frontiera a Kunduz, uccidendo 42 persone.
A fine aprile, il Pentagono aveva annunciato sanzioni amministrative e disciplinari per 16 militari americani, accusati di una serie di “errori” e “fallimenti”.

Leggi l’articolo completo QUI

Condivisione

Lascia un commento