Tutti gli articoli

Afghanistan, attacco suicida contro convoglio militare americano

Un attentatore suicida ha attaccato un convoglio di soldati americani nel nord dell’Afghanistan: lo ha confermato la NATO. Secondo l’agenzia di stampa Khaama Press, l’attacco ha avuto luogo nel distretto di Bagram, nel nord della provincia di Baghlan.

Un attentatore suicida ha lanciato un ordigno esplosivo improvvisato a uno dei veicoli del convoglio. “Possiamo confermare – hanno spiegato dallo staff della missione Nato “Resolute Support” – che un veicolo della coalizione è stato colpito da un IED [ordigno esplosivo improvvisato] questa mattina nelle vicinanze di Bagram”. Secondo l’agenzia di stampa, i militanti talebani hanno rivendicato la responsabilità dell’attacco, asserendo che ha causato numerose vittime. Una versione smentita dalla Nato, che ha parlato solo di feriti.

Leggi l’articolo completo QUI

Condivisione

Lascia un commento