Aeronautica Militare: Test invalidati 27 esclusi ricorrono al Tar Lazio

APRI IL TUO SITO O IL TUO BLOG AD UN COSTO VANTAGGIOSO SU SITEGROUND Web Hosting

Non vi sarebbe stata trasparenza nella motivazione della ripetizione dei test. Ripetere per due volte lo stesso Concorso nell’Aeronautica militare, discriminerebbe alcuni dei concorrenti .

27 ragazzi hanno chiesto di poter accedere agli atti per capire il motivo della duplice prova, ma pare che ad alcuni sia stato negato questo diritto. La notizia è stata resa nota da cronache di Salerno. Ieri l’avvocato Egidio Lizza ha depositato un ricorso presso il Tar del Lazio.

Il legale tende ad ottenere l’’invalidazione della prova aggiuntiva del Concorso Vfp4 dell’Aeronautica Militare  del 2018 (Ferma volontaria permanente 4 anni)   , sussistendo i requisiti per dichiarare illegittimo ed annullare il secondo test di efficienza intellettiva e di esibire tutta la documentazione della procedura concorsuale oggetto del ricorso .


I 27 ragazzi dopo aver effettuato la seconda prova si sarebbero ritrovati tutti in una posizione non più favorevole in graduatoria, fino a risultare non più idonei all’accesso nell’Aeronautica Militare.

Nel primo concorso che si svolse a Guidonia dal 17 settembre al 18 ottobre 2018,  i 27 ricorrenti furono dichiarati tutti idonei. In seguito venne disposta la ripetizione dei test, tramite un avviso diramato il 12 novembre 2018. Tra le more dell’avviso si leggeva che il test veniva ripetuto al fine di salvaguardare gli interessi pubblici volti a garantire l’imparzialità nella procedura di selezione dei candidati partecipanti al concorso”.↓


Il 21 novembre dello stesso anno  i candidati si ripresentarono a Guidonia per ripetere il test, altrimenti sarebbero stati considerati “rinunciatari”. I 27 ricorrenti, pur risultando idonei, questa volta però non rientrarono in una posizione accettabile nella graduatoria per l’immissione nell’Aeronautica Militare.

A detta dei ragazzi,  i test di efficienza intellettiva espletati nella seconda sessione erano stati troppo semplici rispetto a quelli precedenti, causando uno scavalcamento in graduatoria a favore di chi aveva superato i test  psico-fisici con buoni risultati .

 

Loading…





loading…


Condivisione

Lascia un commento