Addio Frontex, l’Ue avrà una propria guardia costiera

APRI IL TUO SITO O IL TUO BLOG AD UN COSTO VANTAGGIOSO SU SITEGROUND Web Hosting

Adesso è ufficiale: l’Unione Europea si doterà di una propria guardia costiera e di frontiera, e lo farà nei tempi e nei modi prefissati, in modo condiviso a partire da settembre.

Consiglio e Parlamento Ue hanno raggiunto in sede negoziale l’accordo sul documento, e manca quindi solo il via libera degli Stati membri e dell’Aula dell’europarlamento – a questo punto formale – per chiudere l’iter legislativo prima della pausa estiva e permettere, da settembre, di passare alla fase operativa. Prima dell’autunno l’Ue inizierà dunque a costruire un nuovo e più capillare sistema di sorveglianza i confini esterni del territorio a dodici stelle, per gestire al meglio il fenomeno migratorio e garantire più sicurezza interna.

Leggi tutto, clicca QUI

Condivisione

Lascia un commento