Tutti gli articoli

accade in Italia – Imputato minaccia giudice in aula e grida:“Allah è grande”

1728033-tribunale

 

 

Il 47enne nordafricano è stato bloccato dopo aver lanciato un microfono contro il giudice. Feriti due poliziotti
Stamani un 47enne tunisino ha lanciato un microfono contro il giudice che teneva l’udienza per direttissima nel tribunale nel Palazzo di Giustizia che vedeva il nordafricano imputato per aver dato in escandescenza in piazza Mentana – sembra fosse ubriaco e importunasse i passanti – e aver lanciato un bicchiere di vetro contro gli agenti intervenuti per calmarlo. Avrebbe anche urlato contro i poliziotti gridando, tra l’altro, “Allah akbar”. “

leggi tutto su

http://www.firenzetoday.it/cronaca/imputato-allah-grande-giudice-minaccia.html

 
Condivisione

Lascia un commento