Tutti gli articoli

Iskander-M il missile russo che è invisibile ai radar e raggiunge i 20G

La Russia lo scorso venerdì ha testato il missile Iskander-M (nome in codice NATO SS-26 Stone) . Da quanto riporta l’agenzia di stampa Interfax,  il ministero della Difesa russo ha dichiarato che il test è stato condotto nel campo Kapustin Yar. Il missile dopo il lancio ha percorso ben 200km ed è andanto a colpire l’ obiettivo prefissato .Nel percorso non è stato rilevato da alcun radar essendo stato costruito con la tecnologia ‘ stealth ‘ . Inoltre si è appreso che il missile, durante il volo,è stato sottoposto a manovre evasive,per eludere i sistemi antimissile, nel test ha raggiunto i 20 G.La velocità massima dichiarata è di 7000kmh.

Condivisione

Lascia un commento