Tutti gli articoli

Morto Maresciallo Nicolucci, Pilota della Seconda guerra mondiale

Se ne va un altro pezzo di storia dell’ Aeronautica Militare. Il Maresciallo Remo Michelucci, congedatosi col grado di sottotenente, aveva 95 anni. Combattè  nella Seconda guerra mondiale come pilota. Fu catturato in Libia e fatto prigioniero dagli inglesi, che lo deportarono negli USA.  Al termine del conflitto rientrò in Italia e prestò servizio come motorista nella 46esima brigata a Pisa . Nel 1950 Michelucci tornò negli USA per l’abilitazione alla guida dei  C119 i famosi vagoni volanti.

Al funerale che si terrà oggi alle 16 nella chiesa parrocchiale di Nave (Lucca), presenzierà il picchetto d’onore della 46esima brigata dell’Aeronautica Militare di Pisa

 

 

Condivisione

Lascia un commento