Esercito: #noicisiamosempre, fermati altri due uomini

APRI IL TUO SITO O IL TUO BLOG AD UN COSTO VANTAGGIOSO SU SITEGROUND Web Hosting

I militari dell’Esercito Italiano appartenente al Raggruppamento “Campania”, nell’ambito dell’Operazione “Strade sicure” – Terra dei fuochi” in provincia di Caserta, hanno colto in flagranza due individui intenti a sversare illegalmente rifiuti speciali.


I militari, durante l’attività di pattugliamento nel comune di Castel Volturno (CE), individuavano in un terreno non recintato, un furgone cassonato dal quale due uomini erano intenti a sversare materiale di risulta da demolizione. Da successive indagini della Polizia si appurava che il furgone era stato precedentemente rubato e la targa apparteneva ad un’ autovettura già demolita.

L’operazione “Strade Sicure” in Campania è svolta dall’Esercito con oltre 900 militari che garantiscono il controllo del territorio a tutela di obiettivi sensibili e della cosiddetta “Terra dei Fuochi”, in concorso e congiuntamente alle Forze dell’ordine.

FONTE

 

Condivisione

Lascia un commento