Maresciallo della Finanza muore dopo tre giorni di agonia

APRI IL TUO SITO O IL TUO BLOG AD UN COSTO VANTAGGIOSO SU SITEGROUND Web Hosting

Giovedì scorso era stato colto da un infarto e si era salvato grazie al pronto intervento del personale in servizio nel tribunale di Milano (dove era stato convocato per una testimonianza) che con un defibrillatore presente nella struttura era riuscito a stabilizzarlo.Purtroppo però il suo cuore non ce l’ha fatta.

É morto oggi Michele Fasano, Maresciallo della Guardia di Finanza di Magenta.

Il Militare, dopo aver lottato per tre giorni nell’Ospedale San Raffaele di Milano, é deceduto, lasciando la moglie e i due figli adolescenti.

Riposa in Pace.

 
Condivisione

Lascia un commento