Tutti gli articoli

Generale Arpino: con una guerra soft non si vince l’Isis, ci saranno dei morti!

Il gen. Arpino risponde ad una domanda del giornalista Fabio Martini sulla possibilità di una ‘guerra soft’ in Libia. Il generale afferma con forza che una guerra soft, con solo bombardamenti, utilizzo di droni ed intelligence, non è e non sarà sufficiente per sconfiggere l’Isis. I paesi occidentali devono prepararsi ad una guerra con molti morti.

Vai al Video da QUI

Condivisione

Lascia un commento