Dopo 33 anni Pinotti reintegra l’ufficiale cacciato con una firma falsa di Pertini

APRI IL TUO SITO O IL TUO BLOG AD UN COSTO VANTAGGIOSO SU SITEGROUND Web Hosting

Roma – 33 anni dopo, la ministra della difesa Roberta Pinotti sta per restituire l’onore a un ufficiale dell’aeronautica che fu radiato grazie a una firma falsa dell’ex presidente Sandro Pertini.

La sua colpa era quella di sapere troppo sulla strage di Ustica e tutto sommato gli andò bene perché altri suoi commilitoni nel frattempo sono morti in circostanze misteriose.Mario Ciancarella, ex ufficiale dell’aeronautica militare fu radiato dalle forze armate nel 1983.

Ora il tribunale di Firenze ha stabilito che la firma dell’allora Presidente della Repubblica, Sandro Petrini, sul decreto presidenziale di radiazione era falsa e la ministra Pinotti dovrebbe prenderne atto e reintegrarlo.

Leggi tutto, clicca QUI

Condivisione

Lascia un commento