28 agosto 1988, Ramstein e quelle Frecce Tricolori esplose nel cielo

APRI IL TUO SITO O IL TUO BLOG AD UN COSTO VANTAGGIOSO SU SITEGROUND Web Hosting

di  Fabrizio Giusti

Settanta morti e 346 feriti. Era Il pomeriggio del 28 agosto 1988, a Ramstein, inGermania. Tre Frecce Tricolori si si scontrarono in aria e precipitano a terra durante lo svolgimento di una delle figure più amate delle Frecce, il cosiddetto ‘solista’.

Secondo la storia che è giunta sino a noi, il tenente colonnello Ivo Nutarelli arrivò in anticipo all’incrocio con i colleghi. Il suo Aermacchi MB-339 colpì in pieno il capoformazione, il tenente colonnello Mario Naldini, che a sua volta si scontrò con il capitano Giorgio Alessio.

Tre palle di fuoco nel cielo. Poi lo schianto. Un aereo finì su una corsia stradale al fianco della strada. Un altro sulla pista ed esplose. Il velivolo di Nutarelli cadde invece sulla folla. In pochi secondi, un inferno.

Leggi tutto, clicca QUI

Condivisione

Lascia un commento