Aeronautica Militare al lavoro in Estonia – Il Video

APRI IL TUO SITO O IL TUO BLOG AD UN COSTO VANTAGGIOSO SU SITEGROUND Web Hosting

 


Il primo trimestre di quest’anno,  l’Aeronautica militare italiana ha contribuito con i suoi Eurofighter alla missione QRA nei paesi baltici. Il Comando della missione è stato dato all’aviazione militare danese.

Quattro Eurofighter dell’ Aeronautica sono attualmente schierati a Ämari Air Base, in Estonia, per potenziare la missione di controllo nell’ aerea baltica della NATO.

L ‘operazione italiana “Baltic Eagle” congiuntamente al distaccamento della Royal Danish Air Force a Siaullai, fornisce capacità di caccia 24/7 che possono essere lanciate dal CAOC a Uedem, in Germania, in risposta a tracce aeree non identificate nella regione baltica

Questa è la seconda volta che l’ItAF si schiera nella regione baltica per sostenere la missione BAP NATO. Dal 1 gennaio al 27 agosto 2015, come parte del TFA (Task Force Air) con sede a Šiauliai, in Lituania, quattro Typhoon del 4 °, 36 ° e 37 ° Stormo ha registrato circa 900 ore di volo, lanciando per 40 A-Scrambles (Alert Scrambles) e più di 160 T-Scrambles (Training Scrambles).





Condivisione

Lascia un commento