facebook
Tutti gli articoli
Marina Militare. Impostata la nuova LHD che sostituirà il Garibaldi

Napoli, 14 lug – Nella giornata di mercoledì presso i cantieri navali di Fincantieri a Castellamare di Stabia (Na), è avvenuta la cerimonia del taglio della prima lamiera della nuova LHD (Landing Helicopters Dock) della Marina Militare che andrà a sostituire, per grandezza e dislocamento, nave Garibaldi la cui dismissione è prevista per il 2025.

La nave, che molto probabilmente prenderà il nome di Trieste, sarà varata entro il 2022 e rappresenta una unità da sbarco anfibio ancora con capacità “dual use” (ma sarebbe meglio dire “multi use”) sebbene questa filosofia, in auge presso le Marine di mezzo mondo in tempi di pace post Guerra Fredda, stia lentamente perdendo popolarità:

i nuovi scenari di crisi internazionale, con il riaffacciarsi di “vecchi nemici” e di minacce più convenzionali rispetto a quelli delle guerre asimmetriche fino ad oggi combattute tra Africa ed Asia, hanno imposto una rivalutazione di questa dottrina cantieristica verso un ritorno a classi di unità più specializzate per avere una capacità più puntuale nelle diverse tipologie di scenari (ASUW, ASW ecc). Nave Trieste, come si legge sul sito di Fincantieri, sarà lunga 245 metri fuori tutto per una larghezza di 36 metri al ponte di volo, un’altezza complessiva di 27 di cui 7 metri dati dal pescaggio.

Leggi tutto, clicca QUI

About the author

Related Post

Leave a comment

error: Content is protected !!