Tutti gli articoli

Accessi non autorizzati nei computer della Finanza-Luogotenente nei guai.

Tre indagati per presunti accessi abusivi nei computer della Guardia di Finanza. Visure di servizioutilizzate per finalità private. C’è anche la richiesta di rinvio a giudizio per un Luogotenente in servizio presso il Nucleo di Polizia Tributaria di Lecce.

Si tratta di M.D.B., 62 anni, di Nardò.Il militare è accusato di accesso aggravato. Rischiano il processo anche il figlio,G.D.B., di 25 anni e la nipote, V.M.,di 39 anni.I nomi dei tre parenti compaiono nella richiesta di rinvio a giudizio a firma del sostituto procuratore Massimiliano Carducci.

L’udienza preliminare è prevista per gli inizi di luglio davanti al gup Cinzia Vergine. L’accesso nei dispositivi informatici risale al 15 febbraio del 2016.

Leggi tutto, clicca QUI

 

Condivisione

Lascia un commento