Tutti gli articoli

Forze armate tedesche-Dopo lo scandalo arriva un piano contro la cattiva condotta degli istruttori

L’ ispettore generale della Bundeswehr Volker Wieker, ha presentato un piano che preannuncia la riforma delle Forze Armate tedesce in seguito alla cattiva condotta degli istruttori militari del centro operativo di Pfullendorf, in Germania meridionale.

Nel crentro, alcuni istruttori  costringevano le reclute a compiere atti di violenza sessuale, obbligandoli ad esempio, all’uso di termometri rettali durante i corsi, o legandoli ad una sedia per ore , tirandogli secchiate di acqua fredda.

Il Generale Volker Wieker ha condannato fermamente  gli istruttori, imputado la colpa al Comandante della base addestrativa. Lo stesso Generale,in una nota ha detto: “non tollereremo violazioni della leadership interna della Bundeswehr tedesca. I nostri sforzi sono destinati a prevenire futuri incidenti di questo tipo”

Dello stesso avviso il ministro della Difesa Ursula von der Leyen ,  promettendo, all’epoca dei fatti,  un’indagine approfondita che avrebbe portato gravi conseguenze agli autori delle gesta.

Il rapporto del generale Wieker nel suo piano ha previsto un rinnovamento dei sistemi per la segnalazione di problemi come la violenza e la discriminazione e la creazione di una banca dati per raccogliere le denunce.

Intanto prosegue l’inchiesta, affidata da subito al criminologo tedesco Christian Pfeiffer, che ha l’arduo compito di individuare potenziali aree di miglioramento e sviluppare proposte per istruire e formare il personale militare.
Fonte http://www.dw.com

Condivisione

Lascia un commento