Brigadiere muore nella notte, inutili i soccorsi

Ancora un lutto nell’ Arma. Questa volta la vittima è un brigadiere. Ad accorgersi che qualcosa non andava è stata la moglie, erano le tre del mattino.Il marito , Domenico Lamartino, Brigadiere dei Carabinieri in servizio a San Giovanni alla Vena era stato colto da un malore fatale.

Malgrado la donna abbia allertato tutti soccorsi, 118 compreso, per lui non c’è stato nulla da fare. Molto probabilmente morto a causa di un infarto.

Il militare 53enne lascia la moglie e le due figlie. Nella sua lunga carriera  aveva  prestato servizio anche a San Giuliano Terme, Navacchio e Bientina.

I funerali  saranno svolti mercoledì 1° marzo a Uliveto Terme, dove il militare viveva con la famiglia.

Condivisione

Lascia un commento