Tutti gli articoli

Granatieri: plotone mortai a fuoco

Il 1° Reggimento “Granatieri di Sardegna” in addestramento presso il poligono di Monte Romano (VT) con due plotoni mortai pesanti

Addestramento dedicato alla pianificazione, organizzazione e condotta di operazioni

L’esercitazione, svolta dalle unità mortai, parte della Compagnia Supporto alla Manovra, ha come obiettivo il consolidamento della conoscenza delle procedure previste dal modulo addestrativo “Standard” per poi implementarle fino al raggiungimento di quello “Avanzato”.

L’addestramento dedicato alla pianificazione, organizzazione e condotta di operazioni con i mortai “Thomson” da 120 mm è stato diretto dal 1° Battaglione “Assietta” alla presenza del Generale di Brigata Gaetano Lunardo, Comandante della Brigata “Granatieri di Sardegna”, in un contesto operativo simulato ed aderente all’attuale scenario internazionale.

Il 1° Reggimento “Granatieri di Sardegna”, noto per le attività di Alta Rappresentanza presso le sedi istituzionali e presidiarie, nell’ultimo lustro è stato impiegato in tutti i maggiori teatri operativi esteri ed attualmente è l’unità che fornisce il maggior numero di uomini nel Raggruppamento “Lazio-Umbria-Abruzzo” per l’Operazione “Strade Sicure”.

FONTE E FOTO QUI

Condivisione

Lascia un commento