Automezzo dell’Esercito finisce su un natante Intervengono Capitaneria e Pompieri

APRI IL TUO SITO O IL TUO BLOG AD UN COSTO VANTAGGIOSO SU SITEGROUND Web Hosting

Un fuoristrada dell’Esercito è  finito su una barca ormeggiata a Lazzaretto, nel porticciolo di San Bartolomeo“.La coincidenza ha voluto che il mezzo finisse proprio sulla piccola imbarcazione, evitandogli cosi di finire in acqua .

Per fortuna, sia l’automezzo militare che la nave erano prive di personale a bordo e questo ha evitato conseguenze  ben peggiori.I due mezzi hanno subito diversi danni e per la loro rimozione è stato necessario l’intervento dei Vigili del Fuoco, congiuntamente alla Capitaneria di Porto, che tramite un’ autogru sono riusciti a recuperare la camionetta.

Ignoto per il momento il motivo che ha causato l’incidente. Tra le ipotesi, un malfunzionamento del freno a mano.Presente sul posto, per i rilievi del caso, anche Polizia. Ora, il conducente del mezzo militare, dovrà attendere i risvolti burocratici  tra le assicurazioni dei mezzi coinvolti e la sentenza della Corte dei Conti, che deciderà a chi addebitare i danni….ma occorreranno anni.

image

 

Condivisione

Lascia un commento